martedì, dicembre 11, 2007


FIUME IN PIENA

Sembra che sia veramente arrivato il momento delle spiegazioni.
Ho iniziato a chiarirmi con qualcuno, e gli altri sono venuti a ruota.
Sembra veramente che non ci fosse nessuno con cui avessi messo le cose in chiaro.
Me compresa, s'intende.

Adesso c'è la fila, spuntano irrisolti dagli armadi e sotto i tappeti, richieste di spiegazione e accuse.
Piano piano sto cercando di spiegare a tutti cosa ho fatto, perchè l'ho fatto. E mi trovo a ripetere Mi dispiace tanto.
Mi sento sommersa dai casini che sono riuscita a creare in ventisei anni. Stanno arrivando tutti a portare il conto.

E' come se qualcuno avesse tolto il tappo dall'ombelico della mia vita precedente.
Ma per ora ce la sto facendo... mi tiene a galla soprattutto la comprensione di quelli a cui finalmente sto chiarendo le idee.
Così questa è una scusa pubblica.
Scusate, decisamente non eravate voi. Era la (mia) situazione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ho commentato per sbaglio sul post precedente...era per questo.

Sorry

Ro

lanessie ha detto...

l'avevo capito :O)
grazie mille