giovedì, dicembre 20, 2007


AMARISSIMA SOTTOSCRIZIONE, DAL MANIF DI OGGI...



"Come i nostri lettori sanno siamo soliti chiedere soldi per far vivere il Manifesto. Questa volta, però, li chiediamo per un altro motivo. E lo facciamo da "poveri" quali sappiamo d'essre a favore di altri "poveri"; tra simili ci si deve aiutare.
Lanciamo quindi una sottoscrizione a favore dei familiari delle vittime della ThyssenKrupp di Torino, per sostenerli nella loro vita quotidiana e per far fronte alle spese legali per le eventuali cause di risarcimento nei confronti dell'azienda.
L'obiettivo che ci proponiamo è 200.000 euro, non molto in sè, moltissimo per noi.
Lo facciamo senza dimenticare tutti gli altri morti sul lavoro, ma proprio per ricordarli attraverso i caduti torinesi.
Pertanto invitiamo tutti ad invadere di bonifici il conto aperto presso la Banca popolare etica, IBAN IT40 K050 1803 2000 0000 0535 353, intestato a Solidarietà vittime ThyssenKrupp, via Tomacelli 146, 00186 Roma."



LaNessie, nel suo piccolissimo, quest'anno autoproduce i regali di Natale. E versa per la sottoscrizione tre euro per ogni regalino non comprato.

4 commenti:

e. ha detto...

Dovremmo raccoglierli tutti insieme e fare un bonifico solo.

Ne parliamo sabato.

A chi gli piace mette un dito qui sotto. Oppure mi scrive.

e. ha detto...

Qui

diversamentequilibrata ha detto...

Bloggher è impazzito definitivamente.

lanessie ha detto...

va beh, l'intenzione si è capita, tesoro :O)
Si, facciamo la raccolta e poi si versa tutti insieme, magari con qualche bella riga di accompagnamentoo